Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 11 novembre 2011

Il mio pancreas funziona fortunatamente molto meglio del mio cervello e non ho il diabete gestazionale. Ieri ho fatto la curva, e il medico mi guardava mentre bevevo la melassa aspettando che mi venisse da vomitare. Avevo sete e fame e l’ho mandato giù senza problemi. Non che fosse buono, ma c’è di peggio. Quando ho finito il bibitone si era formata la posa sul fondo, allora ho preso altra acqua e finito proprio tutto tutto tutto. Il medico si è spaventato. Dopo tre ore avevo le braccia da tossica. Dopo 24 ore so che è tutto ok. Meno male non devo fare troppa attenzione alla dieta.
Questa mattina, allo scoccare delle 26 settimane per la prima volta ho avvertito il singhiozzo di Palletta. Ho sentito questi piccoli colpetti ritmici, ho controllato la frequenza, troppo lenta per essere il suo cuore e anche troppo lenta per essere il mio. Troppo ritmici e troppo lievi per essere calci. Pensa che ti pensa (tanto stavo nel traffico)… il singhiozzo! E’ stato molto dolce ed è durato una decina di minuti. I primi tempi in cui sentivo i movimenti un po’ mi impressionavo, mi faceva impressione l’idea di avere dentro qualcun’altro. L’endoparassita, come lo chiama il collega che ha studiato scienze naturali e che forse ha qualche rotella fuori posto. Negli ultimi giorni invece la sua compagnia mi piace, mi calma. Dà un senso a tutto quanto.
E poi oggi sono stata all’ipercoop e ho fatto un salto molto timido nel reparto neonati. Ho guardato velocissimamente i body anche un po’ imbarazzata, come un adolescente all’edicola che vuole comprare una rivista porno. Tutti quelli che passano sanno cosa succederà dopo. Chi passava e vedeva una pancia davanti ai body 0-1 sapeva perchè li guardavo ecco. E poi ho girato nell’altro corridoio, quello dei pannolini (perchè non si può dire che io sia serena e ottimista, ma pragmatica sì). Perchè ho pensato che se dovesse nascere prematuro andrebbe in tin e lì avrebbe bisogno praticamente solo del pannolino, e quindi la prima cosa che comprerò verosimilmente sarà un pacco di panolini. E voi avete mai visto una imbambolata con gli occhi lucidi davanti ai Huggies newborn? Chi passava di lì oggi l’ha vista.
Che questa storia del singhiozzo l’ha reso così reale che ho realizzato che io fino ad ora mi sono sempre e solo concentrata sulla gravidanza. Ma a giorni inizierà il terzo trimestre e porca miseria non ho la più pallida idea di come si gestisca un bimbo piccolo. La mia vita e quella del Pupetto si sono incrociate quando lui aveva due anni, quindi un po’ di cose le ho vissute, ma tutta la parte early mi vede completamente ignorante. Zero. No idea. Figlia unica, niente cuginetti, neinte figli di amiche, niente zie e nonne francamente poco affidabili (in questo siamo abbastanza d’accordo io e Crysis). Per fortuna che almeno lui c’è già passato. Insomma, il sunto è che io sono una secchiona e devo ancora incominciare a studiare. Avete qualche libro da consigliarmi? O qualche forum. Qualcosa del tipo “neonati for dummies”… Perchè comunque arriverà il momento in cui Palletta arriverà a casa e io lo guaderò e penserò soltanto “e mò?” Ho pensato anche di iscrivermi di corsa ad uno di quei corsi di pronto intervento (sempre perchè l’ottimismo è il sale della vita). So più o meno come si cambia un pannolino, so più o meno come si fa il bagnetto. Stop. Aiuto!
E poi chiedo alle già mamme, ma il trio è un acquisto utile oppure è uno spreco di soldi e di spazio? Io questa cosa non l’ho ancora capita.
Ma ho bisogno di tutte voi anche per un’altra cosa, e se ancora ci fosse qualche ometto, marito escluso, che passa di qua necessito anche del suo parere.
background: Crysis per lavoro conosce una ragazza da qualche tempo. Chiacchierano, parlano volentieri, anche lei ha un cane, lui le chiede istruzioni sulle iniezioni sottocute, lei quindi è a conoscenza del nostro percorso. Si perdono di vista causa cambio di lavoro di Crysis. dopo alcuni mesi lei gli chiede l’amicizia su facebook, chiacchierano, lei dice che si farà un tatuaggio da un tatuatore vicino casa nostra e gli chiede di accompagnarla. io la mia idea, molto serenamente, me la solo fatta. Crysis minimizza, asserendo di avere il sex appeal ai minimi storici per tutta una serie di motivi. Io credo che questa ragazza (alla quale la salute un po’ fa schifo) sia di diverso parere. Cosa ne pensate voi?

Annunci

Read Full Post »